Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Prodotti e Soluzioni

Linee guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici

manutenzione sicurezza server 2

Il 7 giugno 2021 è una data importante per le PA, in quanto cambiano le regole tecniche in materia di formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici.

In tale data entreranno in vigore le nuove Linee Guida AgID, approvate con determinazione dirigenziale n. 404 del 09/09/2020, che andranno:

  • ad aggiornare le regole tecniche concernenti la formazione, protocollazione, gestione e conservazione dei documenti informatici;
  • ad incorporare in un unico provvedimento le regole tecniche e le circolari in materia di formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici.

Per la predisposizione delle Linee Guida, AgID ha preso in considerazione la velocità dell’innovazione, ragion per cui le stesse garantiranno un adattamento costante ai cambiamenti imposti dall’incessante rivoluzione digitale.
Di qui la scelta di prevedere un testo “statico” che contenga la base normativa della materia (le Linee Guida) e una serie di “allegati” i cui contenuti più “flessibili” potranno adeguarsi agevolmente all’evoluzione tecnologica.
Gli Allegati, che rispetto al passato, risultano essere molto più corposi ed articolati, sono sei:

  1. Glossario dei termini e degli acronimi;
  2. Formati di file e riversamento;
  3. Certificazione di processo;
  4. Standard e specifiche tecniche;
  5. Metadati;
  6. Comunicazione tra AOO di Documenti Amministrativi Protocollati.

Dal 7 giugno 2021, le PA, i gestori di pubblici servizi, le società a controllo pubblico, nonché i privati, ove non diversamente previsto, dovranno formare i loro documenti esclusivamente in conformità alle citate Linee Guida ed ai suoi Allegati in quanto saranno abrogati:

  • il DPCM 13 novembre 2014, contenente “Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici”;
  • il DPCM 3 dicembre 2013, contenente “Regole tecniche in materia di sistema di conservazione”.

Per quanto concerne il DPCM 3 dicembre 2013, contenente “Regole tecniche per il protocollo informatico”, a partire dalla data di applicazione delle Linee Guida, saranno abrogate tutte le disposizioni fatti salvi gli articoli 2, 6, 9, 18 (commi 1 e 5), 20 e 21.

Viste queste importanti novità, è auspicabile che le PA rivedano le loro politiche di formazione, gestione e conservazione documentale ed in primis che conformino il proprio Manuale di Gestione documentale a quanto statuito dal paragrafo 3.5. delle Linee Guida AgID 2020, nonché il Piano per la sicurezza informatica, ad esso allegato, così come disposto dai paragrafi 3.4. e 3.9. delle stesse.

Per le PA, il Manuale di Gestione documentale rappresenta lo strumento che detta le linee guida per la corretta gestione documentale dell'Ente e assume un ruolo fondamentale sia internamente che esternamente all'Ente. Il Manuale, infatti, permette a quest’ultimo di rendere pubbliche le proprie scelte in tema di gestione documentale, condividerle con i cittadini e renderle vincolanti per tutti coloro (interni ed esterni) che scambiano documenti con l'Ente stesso.

Il Piano per la sicurezza informatica è parte integrante del Manuale di Gestione e dovrà tenere conto delle:

  • misure di sicurezza predisposte dall’AgID e dagli altri organismi preposti;
  • disposizioni in materia di protezione dei dati personali in linea con l’analisi del rischio fatta;
  • indicazioni in materia di continuità operativa dei sistemi informatici predisposti dall’AgID.

A questo proposito, MEM Informatica, in collaborazione con l’avvocato Natalia Deplano, ha realizzato una proposta finalizzata alla redazione del Manuale di Gestione Documentale e del Piano per la sicurezza informatica, alla fornitura di tutti i servizi necessari ed alla formazione del personale dell’Ente.

La proposta si può riassumere nei seguenti punti:

  • Manuale di Gestione Documentale
  • Il servizio prevede l’invio, tramite posta elettronica, della check list al cliente, la cui compilazione è demandata al cliente stesso che potrà beneficiare, qualora riscontrasse delle difficoltà, dell’ausilio degli operatori di MEM Informatica. La check list compilata dovrà essere rispedita a MEM Informatica che provvederà alla redazione del Manuale e degli Allegati. In questa fase non è prevista la redazione del Piano di Sicurezza Informatica e del Manuale di Conservazione;
  • Piano per la Sicurezza Informatica
  • MEM Informatica fornisce ai Clienti la consulenza e la formazione necessarie alla predisposizione del Piano, la proposta è la seguente:
    - Compilazione del piano di sicurezza informatica (ricognizione informatica + redazione relazione informatica + piano di sicurezza);
    - Invio tramite posta elettronica della check list riguardante la situazione logistica e organizzativa la cui compilazione è demandata al cliente stesso. Successivamente la check list sarà utilizzata per la compilazione del Piano per la sicurezza informatica;
    - Intervento di un tecnico informatico per la valutazione ed il controllo degli elaboratori. A seguito della ricognizione sarà predisposta la relazione informatica che farà parte integrante del Piano per la sicurezza informatica.
    In questa fase non è prevista la redazione del Manuale di Conservazione.
  • Formazione del Personale
  • Con la formazione, il personale riceverà gli strumenti per interpretare ed applicare la nuova disciplina in materia di formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici. Oggetto dell'incontro formativo saranno le nuove Linee Guida AgID, nonché il DPR 445/2000, il Regolamento eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature – Regolamento UE n. 910/2014), il D.Lgs.82/2005 (CAD – Codice dell’Amministrazione Digitale). Si affronteranno argomenti quali, ad esempio, le fasi della gestione documentale, la classificazione, la fascicolazione, il documento informatico, le firme elettroniche, il protocollo informatico, la conservazione documentale.

Consulta il Curriculum e le Esperienze lavorative dell'avvocato Natalia Deplano.

Richiedi Informazioni

Per avere informazioni, si prega di compilare la scheda quì a fianco. Sarà nostra premura contattarvi nel più breve tempo possibile per la predisposizione dell’offerta. Per ulteriori chiarimenti e informazioni commerciali sul servizio è possibile rivolgersi ad uno dei seguenti recapiti:

+39 0784 26 20 99 - Uffici*
+39 0784 26 21 07 - Fax
Via Dessanay, 27
08100 Nuoro (NU), Sardegna, Italia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Orario uffici: da lunedì a venerdì, 8.30-13.00 / 14.30-18.00

MEM Informatica srlMEM Informatica srl

MEM Informatica S.r.l.
P. IVA: 00920000916
Iscritta al Reg. Imprese di Nuoro n. 00920000916 [REA n. 55741]
Orario di lavoro
Lunedì - Venerdì
 8:30 / 13:00
14:30 / 18:00
Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso
Contatti
Tel
+39 0784 26 20 99
+39 0784 26 01 15
+39 070 773 71 59
Fax
+39 0784 26 21 07
Nuoro (NU)
Nuoro, 08100
Via Pasquale Dessanay, 27
Cagliari (CA)
Cagliari, 09100
Via Giovanni Battista Tuveri, 13
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.